MORTE DI UN COMMESSO VIAGGIATORE

Stagione artistica 2021-2022

ALESSANDRO HABER E ALVIA REALE
di ARTHUR MILLER

Goldenart Production in coproduzione con Teatro Stabile del Veneto e Teatro Stabile di Bolzano
Regia di LEO MUSCATO
Traduzione di MASOLINO D’AMICO

Morte di un commesso viaggiatore è la storia di un piccolo uomo e del suo sogno più grande di lui. Mischia verità e allucinazione. Si svolge contemporaneamente sulla scena, sotto gli occhi del pubblico, e nella testa del protagonista, nella quale noi spettatori, a differenza dagli altri personaggi, siamo chiamati a entrare. È una tragedia moderna che rivela il lato crudele del sogno americano.
Foto Azzurra Primavera